CHI SIAMO

 

VIVERE LA CARITÀ E L’AMORE, CONDIVIDERE

 

una parte del nostro tempo, del nostro cammino di vita o l’intera esistenza
adoperandoci per il prossimo, per amore di Gesù.

La Croce ci guida, è la nostra Forza, la nostra Speranza.

La “filosofia del villaggio” è il contesto ideale che ci anima: essa è costituita da una rete di solidarietà fra le persone, dove ognuno fa quel che sa fare per rispondere ai bisogni del gruppo; questo scambio diventa un cammino di crescita comune e continuo.

Nella comunità la persona è messa “al centro” perché

un dolore con-diviso è dimezzato, ma la felicità con-divisa è raddoppiata.

In quest’ottica il fratello in difficoltà riacquista la voglia di vivere, il rispetto per se stesso e per gli altri; chi offre il proprio aiuto, invece, sperimenta concretamente che l’esistenza ha più sapore se spesa almeno un po’ per gli altri.

Contro il pensare comune, le persone più svantaggiate diventano una risorsa: ci offrono infatti l’occasione di diventare migliori, di realizzare una collettività umana più giusta e buona, sorretta dalla speranza, in cui sia palpabile un vero
“bene ♥ essere”.